mercoledì 3 settembre 2014

Focaccia ai legumi




In casa nostra la pizza e la focaccia (ormai rigorosamente fatta con la pasta madre) viene fatta almeno una volta alla settimana, ora in estate sopratutto per i pranzi o le cene al mare o gite fuori porta, d'inverno per gustarci una cenetta a cui nessuno dice "NO! non lo voglio" .
Avevo trovato questo abbinamento focaccia con legumi qui e durante una delle tante panificazioni con pasta madre ho voluto provare, quindi ho riadattato la ricetta ben collaudata del impasto della focaccia/pizza, che io faccio molto a occhio, ma che qui per voi sono andata a pesare.

INGREDIENTI:

1 scatola di cannellini
400 g di acqua
800 g di farina semola integrale
150 g di pasta madre piu o meno, io faccio sempre a occhio, (la mia è semi liquida  e faccio 2 cucchiai abbondati)
60 g Olio di oliva o semi di girasole spremuto a freddo.
Un pizzico di sale.

PREPARAZIONE:

Una volta impastato il tutto, mettere in una ciotola di vetro o alluminio coperta da pellicola o da uno strofinaccio bagnato e mettere in frigo per almeno 24 ore (può anche rimanerci per 48-36 ore).

Quando la tirerete fuori, lasciare riposare a temperatura ambiente per mezz'oretta, fare un giro di pieghe e lasciare riposare almeno un 'oretta o due ( deve essersi rigonfiata), stendere sulla teglia e lasciare riposare un' oretta o anche meno prima di infornare. A questo punto accedere il forno a 200 gradi ventilato, per la focaccia preparare un emulsione di acqua, olio d'oliva e  sale e versarlo sopra la pasta stesa prima di infornare, deve essere ben coperta di acqua per risultare bella morbida; per la pizza versare la passata di pomodoro prima di infornare, poi preparare una ciotola con olio e aglio tagliato fine e prima di togliere dal forno versarcelo sopra.





La focaccia rimane bella morbida e se non svelerete l'ingrediente segreto questo passerà inosservato a prova di bimbi che no mangiano i legumi, può essere farcita con quel che si vuole, a me piace molto con le fette di pomodoro sopra, le aggiungo subito ad inizio cottura, aiutano la focaccia a rimanere bella morbida.

Buona panificazione!



Partecipo alla raccolta Integralmente di Daria , andate  a sbirciare le ricette.

4 commenti:

  1. Ottima idea. Io solitamente metto le farine di legumi nell'impasto, proverò anche con quelli cotti... anche se le mie non hanno problemi a mangiare fagioli di qualunque tipo, li chiedono anche a merenda! ;-)
    PS: se ti va di portare questa ricetta a Integralmente, la inserisco...

    RispondiElimina
  2. Ciao Erica,
    so che questo post è un po' vecchio, ma spero mi risponderai ugualmente...
    Volevo chiederti se la farina da utilizzare è quella di semola di grano duro, o va bene anche qualche altra farina, grazie!
    miki

    RispondiElimina
  3. Ciao Miki, come farina direi che puoi usare quella che usi di solito tu, va bene una semola ma anche una farina tipo 1 o 2 , la 0 e la 00 la eviterie per principio perchè sono farine raffinate.

    RispondiElimina

Le tue impressioni e commenti sono importanti per me, lascia segno del tuo passaggio. :-)

ShareThis